IVA per cassa con Gea.Net

Da qualche settimana è disponibile un add-In per Gea.Net che rende adottabile la gestione dell’IVA per Cassa. Il regime dell’IVA per cassa è un regime opzionale: dunque non deve essere necessariamente adottato dal contribuente che ne presenta i requisiti.

Non ci sarà bisogno di una comunicazione preventiva all’Agenzia delle Entrate, per applicare il nuovo sistema dovremo soltanto scrivere “Iva per cassa” in ogni fattura che emettiamo e comunicarlo nella dichiarazione Iva annuale.

L’IVA per cassa sarà applicata a tutte le fatture emesse e ricevute tranne le eccezioni previste dalla legge. Quindi occorre preventivamente attivare la “Gestione Iva Per Cassa” nelle Impostazioni.

Da Configurazione –> Impostazioni –> Contabilità

clip_image002

Attivando la spunta su “Iva Per Cassa” verrà aggiunta la dicitura obbligatoria nel campo “Note su Fattura” presente nel Tab “Documenti” . La dicitura potrebbe essere leggermente modificata dall’utente per ragioni di spazio sulla stampa ma non deve perdere i riferimenti di legge.

Fatture Attive e Passive e Scadenziario

Sulla scheda di registrazione delle fatture, sia attive che passive, e sulle scadenze esiste un’opzione che identifica il documento con trattamento con “IVA per Cassa”. Dal momento che viene attivata la spunta nelle impostazioni, noterete che questo valore in fattura sarà spuntato in automatico. Occorre precisare che alcune tipologie di fatture non consentono di essere trattate per cassa e per queste l’operatore dovrà togliere la spunta al momento della registrazione.

Tutte le fatture emesse o ricevute saranno registrate con apposite causali “Ns. fattura IVA in sospensione/per cassa” (causale ‘1S’), “Ns. accredito IVA in sospensione/per cassa” (causale ‘1T’), “Vs. fattura IVA in sospensione/per cassa” (causale ‘2S’), “Vs. accredito IVA in sospensione/per cassa” (causale ‘2T’).

Ogni fattura trattata con IVA per cassa genera una o più scadenze marcate con il medesimo riferimento alla gestione di IVA per cassa.

Stampa Registro IVA

Al momento della stampa del registro IVA, gli incassi e i pagamenti di fatture identificati come relativi a documenti gestiti con” IVA per cassa” saranno calcolati automaticamente e riportati a video per la verifica. Si ha anche la possibilità di creare un elenco non fiscale di tali incassi e pagamenti.

Infatti al momento dell’entrata in vigore della legge non vi è alcun obbligo di indicare sul registro IVA il dettaglio degli importi incassati e pagati ma è sufficiente indicare un totale. Personalmente ritengo questo un errore destinato a creare caos e che probabilmente verrà sanato successivamente. Nel frattempo si consiglia di allegare comunque l’elenco degli incassi e dei pagamenti nel periodo.

Nella stampa dell’elenco degli incassi verranno evidenziati anche eventuali somme non ancora riscosse a distanza di un anno dall’emissione della fattura. In questo caso la legge obbliga comunque al versamento dell’IVA tranne casi fallimenti o procedure concorsuali. Si ritiene che nell’eventualità, queste siano la causa più frequente pertanto Gea.Net non somma in automatico queste somme. Sarà cura dell’operatore sommare questi importi ai valori riportati in automatico. Fatto questo l’operatore dovrà anche modificare tale scadenza indicando che non deve più essere gestita come “IVA Per Cassa” altrimenti al momento dell’effettivo pagamento verrà riconteggiata con il rischio di versare l’importo dell’IVA una seconda volta.

Da Contabilità –> Stampe –> Stampa Registri IVA

clip_image004

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: