Nuova versione del flusso per la Fattura Elettronica PA

Dal 2 febbraio 2015 diventerà obbligatorio l’invio della fattura elettronica verso la pubblica amministrazione con il formato 1.1 e ogni versione precedente dovrebbe essere rifiutata.
Maggiori info alla pagina
http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/normativa/f-2.htm

E’ già disponibile una versione di Gea.Net PRO che genera il file secondo le nuove direttive, tuttavia occorre aggiornare il database.

Per chi non è in possesso di assistenza telefonica è possibile risparmiare qualcosa continuando ad utilizzare la vecchia versione e intervenendo sui dati di testata del flusso prima dell’invio.

Per le configurazioni più semplici è sufficiente aprire il file con BloccoNote e cambiare i riferimenti alla versione del flusso (da riga 2 a riga 10) secondo le indicazioni definite in
http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/sdi/Specifiche_tecniche_del_formato_FatturaPA_V1.1.pdf

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: