Certificazione Unica 2015

Da quest’anno i sostituti d’imposta debbono utilizzare un solo modello per attestare sia i redditi di lavoro dipendente e assimilati, fino al 2014 riportati nel Cud, sia altri redditi (per esempio di lavoro autonomo e "redditi diversi").

Entro il 7 Marzo occorre comunicare all’Agenzia delle Entrate anche le ritenute d’acconto relative alle fatture dei professionisti pagate nel 2014 attraverso il software ‘Certificazione Unica 2015’.
Il software può essere scaricato dalla pagina
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Dichiarare/DichiarazioniSostitutiImposta/Certificazione+Unica+2015/SW+Compilazione+CU+2015/

La stampa che il software mette a disposizione da quest’anno sostituisce la comunicazione in carta libera che deve essere inviata ai professionisti. Pertanto non sarà più sufficiente inoltrare la stampa che Gea.Net rende disponibile nel modulo contabilità.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: