Creare la Fattura Elettronica dalle vecchie versioni di Gea.Net Pro

La fattura elettronica fa capolino lo scorso 2014 con la versione 1.0 ma già dal 2 Febbraio 2015 vengono definite le direttive per la versione 1.1 del file che a distanza di pochi giorni diventa l’unico accettato dal Sistema di Interscambio.
In questi giorni stanno partendo dei numeri importanti di documenti e nascono alcune piccole imperfezioni di comunicazione che certamente nei prossimi mesi dovranno essere migliorate.
Per fortuna il passaggio dalla 1.0 alla 1.1 non ha comportato grosse modifiche e le variazioni ai sorgenti di Gea.Net sono state definite al link
http://geanet.forumfree.it/?t=70337859

Ma anche per chi possiede versioni precedenti la 4.4 c’è una buona notizia.
E’ possibile richiedere la funzione aggiornata che crea il flusso ed integrarla in pochi minuti :

1) Nella funzione CreaMenu della window FATT01_WPF (modulo Fatture) integrare una nuova voce a menu

    …
            Dim S1FPA As New System.Windows.Controls.MenuItem()
            S1FPA.Header = "Fattura Elettronica (PA)"
            AddHandler (S1FPA.Click), New RoutedEventHandler(AddressOf CreaFatturaPA)
            S1.Items.Add(S1FPA)
    …

2) Quindi creare la funzione CreaFatturaPA in FATT01_WPF

    Sub CreaFatturaPA()
        Dim SalvaNum As Long = ClsObj.Numero
        Dim NomeFile As String = Conv(Wpf_InputBox(Traduci("Inserire il nome del file"), Traduci("Fattura PA"), APPLICATION_DBPATH + "\Archivio\" + Conv(ClsObj.GetNomeFileFatturaPA, VariantType.String)))
        If NomeFile <> "" Then
            Me.Cursor = System.Windows.Input.Cursors.Wait
            If FSave(False) Then
                ClsObj.CreaFatturaPA(NomeFile)

                KeyID = CStr(SalvaNum)
                CaricaControlli()
            End If
            Me.Cursor = Nothing
        End If
    End Sub

3) Richiedere a fborghi@fborghi.it la funzione aggiornata di CreaFatturaPA da integrare in FatturaClienti.vb

Si tratta di un blocco di codice di almeno 4 funzioni che dovranno essere solamente copiate nella classe.
L’importazione creerà alcuni errori dovuti principalmente alla mancanza nella classe stessa di alcune proprietà come CIG, CUP o altre inserite appositamente per la comunicazione verso la PA.
Sono perlopiù dati facoltativi che possono essere omessi dal flusso se non espressamente richiesti dalla singola amministrazione.
Tuttavia il consiglio è di sostituire questi campi con altri già gestiti dalla classe ma non utilizzati come i campi Jolly.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: