Configurazione iniziale Gea.Net Web

Quando si chiede l’attivazione di una nuova azienda viene fornito il solo nome del database, quindi per iniziare ad operare occorre seguire le istruzioni seguenti.

Nella sua configurazione iniziale viene disposto un nuovo database contenente un solo utente con profilo di amministratore, con nome ‘ADMIN’ e password ‘ADMIN’ che per motivi di sicurezza dovrà essere cambiata immediatamente. Quindi all’attivazione del servizio l’utente riceverà il solo nome del database che di seguito ipotizziamo chiamarsi ‘DBTEST’.

Primo Accesso a Gea.Net Web

La prima volta che si accede a Gea.Net Web occorre identificarsi nella pagina di login inserendo nome database, utente e password e magari spuntando anche ‘Memorizza account’ per non doverli ridigitare i primi due al successivo accesso.

La password che in figura è schermata è appunto ‘ADMIN’ come indicato in precedenza.

clip_image002

Una volta che si ha avuto accesso, prima di ogni altra operazione, è consigliato di accedere agli ‘Archivi di Base’ clip_image004 e selezionare la gestione ‘Utenti’

clip_image006

Quindi selezionare l’utente ‘ADMIN’ e modificare la password.

Da Archivi di base à Utenti

clip_image008

In Gea.Net Web la gestione degli utenti compete al solo ‘superamministratore’ ADMIN che attraverso la ‘gestione Utenti’ può creare nuovi utenti amministratori e con profili diversi.

L’utente ADMIN non può essere eliminato.

Solo per conoscenza per il momento, si fa notare che nella funzione di ‘Gestione Utenti’ si possono creare anche utenti esterni all’azienda (stakeholder).

Per convenzione il codice dell’Utente assegnato ad uno Stakeholder deve corrispondere con il Codice Anagrafico (Cliente, Fornitore, Agente) altrimenti non potrebbero essere collegati i documenti di competenza.

Accedendo direttamente alla scheda del cliente, del fornitore o dell’agente si avrà la possibilità di autorizzarne l’accesso all’esterno con funzioni limitate, in modo più pratico ottenendo lo stesso risultato.

Le copie sono importanti

La seconda cosa da sapere in ordine di importanza è come eseguire la configurazione e soprattutto come fare le copie dei dati. Questa funzione è disponibile solo per l’utente ‘ADMIN’ per motivi di sicurezza.

Sempre in ‘Archivi di Base’ è disponibile la funzione ‘Impostazioni’

clip_image010

Accedendo alla funzione è possibile definire i parametri per utilizzare il software secondo le proprie esigenze ma soprattutto, sul fondo è disponibile la funzione di Backup del database che copia su PC locale l’intero database.

clip_image012

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: