Previsioni rosee per il software gestionale

La legge di stabilità 2018 e le precedenti direttive emanate dall’AE comportano che i documenti di vendita emessi in versione cartacea non saranno più da considerare conformi a partire dall’ 1 gennaio 2019. In particolare la fatturazione elettronica tra privati, che nel 2019 diventerà obbligatoria, renderà obsoleti la maggior parte dei software gestionali attualmente utilizzati.

I prossimi mesi si preannunciano come una nuova età dell’oro per il software e sembra che anche il pacato e sonnolento settore informatico se ne stia accorgendo. Mai come nelle ultime settimane ho attivato nuove collaborazioni e riscontrato tanto interesse da parte dei colleghi. Molti si trovano nella condizione di dover salvaguardare un parco clienti che opera su pacchetti obsoleti la cui manutenzione comporta un costo notevole e si rischia di andare fuori tempo massimo nella consegna. Ma si stanno anche affacciando nuovi attori che che fiutano le prospettive e sono pronti a reinventarsi.

Per tutti loro la GN Suite si propone come la soluzione più vantaggiosa perchè permette la distribuzione senza dover sostenere alcun costo ma anche la creazione in piena autonomia di una soluzione proprietaria e personalizzata partendo da uno standard preconfezionato. Quello che viene richiesto spesso coincide proprio con quelli che sono i punti si forza di Gea.Net :

  • Sviluppo open source in ambiente Microsoft .Net
  • Integrazione tra contabilità, magazzino e produzione (in particolare Industria 4.0)
  • Disponibilità in versione Desktop o Web utilizzabile anche da smartphone e tablet
  • Possibilità di fork del software come salvaguardia dell’investimento
  • Possibilità di partnership pluriennale con rilascio costante dei sorgenti

Agli sviluppatori chiedo sempre di valutare in via preliminare se preferiscono rendersi autonomi nel minor tempo possibile o se sono più propensi ad una collaborazione continuativa nel tempo. Consigliando ai primi di orientarsi sullo sviluppo sostenendo un costo una tantum (i sorgenti e i servizi basilari per acquisire know-how è fornito a partire da 530 Euro, offerta Marzo 2018) mentre ai secondi di instaurare un servizio di partnership pluriennale che include nel costo il rilascio dei sorgenti stessi e degli aggiornamenti per tutta la durata della collaborazione.

Per tutti il passo iniziale è scaricare una versione aggiornata di Gea.Net Pro dalla pagina https://sourceforge.net/projects/geanetprov5/ per poi valutare anche i vari GN Web, Basic o Small di cui sono disponibili gratuitamente anche i sorgenti.

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: