Il successo di Gea.Net Pro 5.0

Nel giro di pochi mesi Gea.Net Pro 5.0 ha convinto il 65% degli utenti ad abbandonare le versioni precedenti. Nel suo piccolo si tratta di un successo notevole per un software che difficilmente trova riscontri. Si pensi che Windows 10 nello stesso periodo ha di poco superato il 50%.

A questo punto l’obiettivo è raggiungere la totalità degli utenti prima dell’uscita della prossima versione prevista per i primi mesi del 2016. In tal modo si può garantire un servizio migliore e finalmente abbandonare vecchi sistemi di aggiornamento del database che richiede attività manuale con costi sempre più alti sulle versioni più datate.

Nei prossimi mesi seguiranno una serie di iniziative con questo scopo, la prima delle quali ".. per servirti" ha avuto un notevole riscontro.

Annunci