Ricostruire un database Access danneggiato usando Gea.Net Pro

I databases Access sono meno protetti dal sistema rispetto ad altri databases come Sql Server che dispone di un proprio ambiente nel quale opera in modalità sicura. Questo è il lato negativo dell’utilizzare un database che altrimenti non avrebbe bisogno di grosse configurazioni e gestione di permessi. In caso di problemi hardware o di cali di corrente un database Access si può danneggiare causando un blocco operativo totale o parziale a Gea.Net.

Solitamente il database danneggiato si recupera ma se il problema si verifica costantemente è sintomo che probabilmente c’è un problema di natura hardware (o relativi driver non aggiornati) da risolvere. Per maggiori verifiche consultate https://fabrizioborghi2.wordpress.com/2014/07/16/database-access-danneggiati/

Il problema per l’utente medio è semmai capire quando un errore è causato da un database danneggiato. Se un’operazione è di uso comune e di punto in bianco non è più eseguibile (magari presentando errori di ‘FALLITA SELECT’ o ‘FALLITO INSERT’) con ogni probabilità siamo in questa situazione.

La ricostruzione ottimale dovrebbe essere svolta da un tecnico che utilizza strumenti specifici di rebuild. Alcuni gratuiti e reperibili in rete altri più performanti ma in caso di danneggiamento dell’harddisk il più delle volte alcuni dati sono irrecuperabili (o quanto meno non vale la pena recuperarli per motivi di costo). Questo vuole essere un monito a fare costantemente la copia dei dati ma la buona notizia è che dalla versione 5.0 di Gea.Net Pro, il più delle volte l’utente stesso è in grado di recuperare il database.

Prima di procedere è bene assicurarsi di avere fatto una copia precedente e in ogni caso fare una seconda copia temporanea anche della cartella DATI contenente il database danneggiato. Questo è particolarmente importante perché a volte le operazioni di recupero, se non arrivano a buon fine, possono peggiorare la condizione del database stesso.

Ora che abbiamo una copia in più possiamo procedere. Dalla barra menu della schermata principale selezionare

Configurazione –> Dati Anagrafici

Attivando la funzione "Modifica tutti i campi" il comando ‘Utilità’ diventa selezionabile ed è possibile eseguire la ricostruzione in autonomia.

clip_image002

Il processo è abbastanza rapido e se dovesse durare più di qualche minuto è sintomo che si sono verificati problemi più seri. Ma nella migliore delle ipotesi, una volta terminato, sarà sufficiente riaprire Gea.Net e riprovare a fare l’operazione che prima aveva generato errore.

Nota : Se non si dovesse riuscire ad aprire la funzione di gestione dei “Dati Anagrafici”, il database potrebbe essere stato bloccato da una precedente esecuzione o da un ‘altro utente. Provare a riavviare il PC (spegnando anche quelli di altri utenti collegati) e ritentare l’operazione.

Annunci

Come richiedere assistenza con Gea.Net Pro 5.0

Con Gea.Net Pro 5.0 la gestione delle richieste di assistenza è stata resa più automatica.

Non cambia niente per chi è dotato di assistenza telefonica. Per questi utenti rimane valido il numero telefonico a cui possono richiedere servizi senza limitazione in orari di ufficio, oltre a poter beneficiare di tutti i servizi di seguito esposti.

Per tutti gli altri le richieste possono essere fatte direttamente dalla pagina principale di Gea.Net Pro in base al tipo di servizio attivato. Sulla parte in alto a destra della Home page è possibile attivare uno tra i diversi servizi di aiuto disponibili.

clip_image002

I pulsanti presenti sulla barra sono solo delle scorciatoie per avere aiuto più velocemente ma le richieste possono essere fatte anche con i metodi tradizionali o manuali.

clip_image004 Attivazione di un ticket di Assistenza telefonica

I ticket di assistenza telefonica possono essere attivati da tutti clienti e permette di richiedere di essere contattati al telefono o via Skype per avere un servizio più accurato relativo ad una richiesta o ad un determinato problema riscontrato.

La richiesta di assistenza non è garanzia della risoluzione di eventuali problemi e non include altri servizi. Ogni servizio a pagamento dovesse rendersi necessario sarà comunicata prima di essere eseguito.

L’evasione della richiesta verrà eseguita solo dopo la verifica di avvenuto pagamento pertanto si consiglia di dotarsi in anticipo di almeno un ticket da utilizzare in caso di emergenza.

clip_image006

Inserire il numero di ticket assegnato che di solito è evidenziato in fattura e confermando verrà proposta una email da inviare con oggetto “Richiesta di Assistenza Telefonica Ticket GN50xxxxx_2015_xxxxx” e testo simile al seguente :

Il/La Sig. XXX della società XXXXXXXX (Cod.Assist. GN50xxxxx XXXXXX)
utente di Gea.Net Pro ver. 5.0.0.0
richiede di essere contattato/a al numero telefonico XXXXXX o all’indirizzo Skype XXXXX
Di seguito una breve descrizione della richiesta o del problema riscontrato :
[*** Indicare qui la richiesta o il problema riscontrato ***]
Cordiali Saluti

Si tratta di una normalissima email che potrebbe essere fatta ed inviata anche in modo non automatizzato. La richiesta verrà evasa nel minor tempo possibile ed ha priorità su tette le altre forme di assistenza.

clip_image008 Richiesta di Assistenza via email

Le richieste di assistenza via email hanno priorità inferiore rispetto alle assistenze telefoniche ma maggiore rispetto a forum, blog o altri servizi accessori. Anche in questo caso viene composta una email che dovrà solo essere inviata :

Il/La Sig. XXX della società XXXXXXXX (Cod.Assist. GN50xxxxx XXXXXX)
utente di Gea.Net Pro ver. 5.0.0.0
richiede :
[*** Indicare qui la richiesta o il problema riscontrato ***]
Cordiali Saluti

clip_image010 Richiesta di Assistenza o accesso al Forum

A differenza delle precedenti forme di assistenza, le richieste via forum sono disponibili per tutti gli utenti registrati che possono anche consultare ed interagire con le richieste di altri utenti. Sul forum ci sono sezioni libere ed altre riservate. In particolare la sezione dedicata a questo scopo è “Assistenza Gea.Net Pro”. La password per accedere alla sezione corrisponde agli ultimi sei caratteri del codice funzioni PREMIUM rilasciato con Gea.Net Pro. In particolare questa password, valida fino al termine dell’anno solare, è visibile (in rosso) sulla pagina “Configurazione”, “Dati Anagrafici” se il codice funzioni PREMIUM è inserito.

clip_image012 Accesso al Blog

Sul Blog di Gea.Net vengono pubblicati gli articoli che riportano spesso argomenti caldi, soluzioni o consigli. Attraverso il blog è possibile interagire con gli autori anche se in caso di richiesta di aiuto è più indicato aprire una nuova discussione sul forum.

clip_image014 Novità

Sono riportate informazioni utili, promemoria di scadenze importanti, offerte e argomenti di attualità relative all’utilizzo di Gea.Net. Di solito le stesse informazioni appaiono anche nella parte in fondo a destra della pagina principale ma da qui è possibile consultarle meglio grazie all’uso del browser.

clip_image016 Help in Linea

L’uso dell’ Help in linea contestuale è utile soprattutto all’interno delle singole funzioni. Se richiesto sulla pagina principale si viene rimandati all’indice dove è possibile selezionare le diverse voci o funzioni. L’aiuto contestuale in linea è il più immediato ma non è l’unico e soprattutto non consente di approfondire un argomento nella sua completezza. Per questo è più opportuno consultare il manuale operativo per argomento al link http://www.geanetweb.com/GeaNETUG_ModOper.pdf

Chiusura sito GEANET.EU

Dal 26 settembre 2015 il sito www.geanet.eu verrà dismesso e sostituito definitivamente con il nuovo sito www.geanetweb.com verso cui è stato attivato il redirect già da diversi mesi.

Ne consegue che tutti gli utenti con versioni Pro 4.4 o precedenti e con versioni Basic non riceveranno più le comunicazioni automatiche e le notifiche di aggiornamento. I software continueranno ad operare senza alcun problema in tutte le sue altre componenti. Per conoscere le novità , gli operatori di queste versioni potranno accedere in qualsiasi momento alla pagina http://www.geanetweb.com/lastinfo.htm

Si ricorda anche che se nel browser è stato salvato il vecchio sito tra i preferiti, può essere sostituito fin da ora con il nuovo.

Ridefinizione dei servizi di assistenza

Sono stati ridefiniti i servizi di assistenza a Gea.Net e i relativi prezzi che entreranno in vigore da settembre.

Tra le novità l’integrazione di un ticket da utilizzare in caso di emergenza per le aziende che hanno attivato l’ Assistenza Base. Con questa revisione la Base diventa una valida alternativa all’assistenza Telefonica (con risparmi fino al 25%) soprattutto per gli utenti di lungo corso che solitamente non necessitano di supporto se non nel caso di grossi imprevisti.

Per l’ Assistenza Telefonica è stata adottata una revisione dei prezzi per le configurazioni di Rete che comporta un notevole risparmio per le aziende con molti utenti. Non viene più calcolato il costo in base al numero di utenti ma sono definite due fasce di prezzo e fissato un tetto massimo di spesa anche per le aziende con una rete molto grande. Rapportandolo al vecchio sistema di calcolo si nota che tutti gli utenti successivi al quinto diventano di fatto gratuiti.

Ancora inalterato il costo per le monoutenze.che rimane quello di 11 anni fa pur essendo cresciute le funzionalità del software e migliorato il servizio.

Nulla di nuovo sul più economico e diffuso servizio Premium Pack.

Tutti i dettagli alla pagina dei servizi.